I pannelli solari GROW si ispirano all'edera

grow pannelli solari

Quella che vedete in foto è un'interessante alternativa ai pannelli solari tradizionali, montati con la loro mastodontica struttura sui tetti di case pubbliche e private.

Il suo nome è GROW e nasce come una serie di simil-foglie che possono essere utilizzate per ricoprire -anche interamente- una parete esterna di casa vostra. La teoria riprende quella dell'edera che nel tempo cresce e diventa una sorta di seconda pelle per i muri delle abitazioni: in questo caso però produce anche energia elettrica.

Pur dovendo fare attenzione a collegare ogni singola foglia ad un cavo elettrico che, confluendo in serie, da poi apprezzabili voltaggi, è una struttura estremamente flessibile, che non richiede studi personalizzati, perché si adatterà con estrema facilità ad ogni "design" architettonico. Non resta che attenderne la commercializzazione: se il prezzo si dimostrerà interessante come il progetto, probabilmente il distacco dal petrolio (e carbone) come nostra unica fonte di approvvigionamento elettrico sarà meno traumatico.

[via ohgizmo]

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: