TP Vision DesignLine, il nuovo volto del design Philips


È ben noto, nell’ambito del mercato dei televisori, il nome della joint venture TP Vision tanto quanto quello della marca che i prodotti di questa azienda porta, ovvero Philips.

La società, con campo base diviso tra Taiwan e Paesi Bassi ed i cui prodotti permeano il mercato europeo, ha da circa un mese inaugurato la sua ultima gamma di smart TV ed è pronta ad aggiungere alla lista ulteriori soluzioni per l’intrattenimento casalingo.

Anche in questo caso si concentra tanto sulla qualità delle performance che su quelle estetiche con i nuovi modelli appartenenti alla serie DesignLine che punta a catturare l’occhio con il suo disegno particolare.

La nuova serie rispetta i canoni impostati dalla precedente DesignLine, mantenendo simili caratteristiche. La differenza principale con altre smart TV sta, come già detto, nel disegno che si propone adatto ad ambienti dall’arredamento moderno.

I modelli sono costituiti unicamente da una lastra di vetro, completamente priva di sostegni e cornice, dotata di una colorazione nera che sfuma nella trasparenza e diventa invisibile una volta che il dispositivo è in funzione.

Per quanto riguarda le funzioni i due modelli, da 46’’ (46PDL8908) e da 55’’ (55PDL8908), sono dotati di display full HD con 1400MHz Perfect Motion Rate, Micro Dimming e Local Contrast che si occupano di garantire la miglior qualità di immagine possibile.

Portano inoltre la tecnologia Ambilight che estende la luminosità dello schermo oltre i margini e fanno uso di tecnologia 3D Max per l’esperienza di 3D attivo. Presenti anche Philips MyRemote, Wi-Fi Miracast ed il sistema di condivisione SimplyShare.

Ancora non c’è un prezzo ufficiale per il mercato Italiano per questi due televisori dall’aspetto sicuramente attraente sebbene forse un po’ difficili da collocare in molti arredamenti.

Via | Cartella Stampa

  • shares
  • Mail