iTV Apple, uscita rinviata al 2014 (la priorità è di altri progetti)

Apple iTV

Non si fa altro che parlare della roadmap Apple, in merito a progetti come iTV, iWatch e nuovi smartphone; nulla era ancora certo fino a poco tempo fa, quando Peter Misek, analista di Jefferies Securities – quindi una fonte estremamente attendibile – ha sottolineato che le priorità della Mela Morsicata sono chiare: il rilascio della televisione non potrà avvenire nel 2013, perché Apple ha bisogno di lavorare su altri progetti; stando sempre alle sue parole, infatti, l’azienda di Tim Cook dovrebbe annunciare una nuova generazione di Apple TV questo mese, per poi prepararne il lancio effettivo fra settembre e ottobre.Il ritardo sarebbe imputabile anche ai partner dell’azienda, dai quali quest’ultima pretenderebbe una qualità elevatissima e costi ridottissimi.  “Crediamo – ha spiegato Misek – che Apple voglia un display che sembri come un 4K/Ultra HD ma senza i costi super-premium”. Non si sa come faranno per ottenere qualcosa di simile, e dubitiamo che ce la faranno, ma – come si suol dire – “mai dire mai”.

L’analista, comunque, è convinto che la compagnia è completamente presa dal lancio di iWatch, orologio chiacchieratissimo e, per certi versi, davvero molto atteso; secondo Misek, dovrebbe avere un display da 1 pollice e un prezzo sui 200 dollari. Nessuna conferma è arrivata da Apple, ovviamente; manca davvero poco, però, affinché parli una volta per tutte (a meno che tutte le supposizioni sui nuovi prodotti non siano frutto della nostra fantasia…).

  • shares
  • Mail