Malware, Android VS iPhone? Stravince il secondo (bruttissima figura per Google)

Malware Android

Panico per i fan del mitico Robottino Verde: fra Android e iOS questa volta a vincere è proprio il secondo, visto che un rapporto ne ha messo in evidenza l'estrema sicurezza e affidabilità rispetto alla diffusione dei malware (in crescita nel 2013); è stato studiato, infatti, che il sistema operativo di Apple resiste molto ma molto di più, a differenza di quello progettato da Google, che sembra troppo vulnerabile.Il rapporto sulla sicurezza mobile è relativo al 2012 ed è stato pubblicato da F-Secure, secondo il quale nei trecentosessantacinque giorni dello scorso anno Apple avrebbe ceduto soltanto allo 0.07% di malware, a fronte di un vergognoso 79% per il simpatico Robottino. Pronta, la reazione della Mela Gigante - o meglio: del braccio destro di Tim Cook, Phil Shiller, che su Twitter ha invitato tutti a stare attenti con il seguente messaggio, associato, ovviamente, al link verso il rapporto di FSecure: "State attenti là fuori". In altri termini, ha sbeffeggiato la concorrenza.

Il rapporto dell'azienda, comunque, ha messo in evidenza anche altro, cioè i programmi maligni più diffusi dello scorso anno: troviamo i Trojan al 53%; i Riskware al 27%; i tool di monitoraggio, invece, al 10; negli ultimi anni - precisa infine F-Secure - è aumentato moltissimo il profitto fra i motivi che spingono a creare e diffondere malware nel mercato mobile in generale.

A prescindere dai dettagli, Google non fa proprio una bella figura...

Via | F-Secure

  • shares
  • Mail