Hyperkin RetroN 4 emula NES, Super NES, Genesis e Game Boy Advance - annuncio a fine mese

RetroN 4Hyperkin si prepara a sfoderare una nuova iterazione del suo RetroN, una console-emulatore capace questa volta di leggere le cartucce di quattro vecchie glorie dell'epoca 16 bit: NES, Super NES, Genesis e Game Boy Advance. L'aspetto finale della console non è ancora stato svelato nella sua interezza, ma l'immagine sfocata pubblicata ci mostra qualcosa di molto vicino -- se non identico -- al vecchio RetroN 3. Continua dopo la pausa.

Il formato sembrerebbe ancora ultra-compatto, grande quel poco che basta per alloggiare le cartucce e tutti i vari input-output, compreso il moderno HDMI per poter trasferire le immagini pixellose dei vecchi classici sugli schermi in alta definizione.

Non mancano nemmeno le porte per accogliere i controller originali delle tre console casalinghe, due ciascuno (escluso GBA, per forza di cose), oppure il supporto a un controller Bluetooth se non avete i vecchi pad tra le mani.

Trattandosi di un emulatore limitato al lato hardware bisognerà disporre delle cartucce del tempo, sia NTSC che PAL. Questo restringe il campo d'utilizzo a una frazione minuscola di utilizzatori, praticamente solo i vecchi collezionisti o nostalgici con qualche scatolone di vecchi giochi da far rivivere in tutto il loro splendero sfruttando la connessione video con conversione del segnale digitale.

Il RetroN 3 viene attualmente venduto a 52$ sull'Amazon americano, di conseguenza ci aspettiamo un prezzo simile anche dalla nuova generazione. Il RetroN 4 di Hyperkin verrà svelato ufficialmente nel corso della Midwest Gaming Classic il 23 marzo prossimo.

Via | Engadget

  • shares
  • Mail