Nuova Apple TV, ora con noleggio dei film ma solo negli USA

Appletv

Nonostante le vendite deludenti per Apple Tv, da Cupertino rincarano la dose trasformandolo in dispositivo da salotto. Apple Tv, infatti, era nato come accessorio per mostrare nella TV i contenuti multimediali conservati nel computer senza l'utilizzo di fili. L'idea non è piaciuta molto al mercato e, quindi, Apple lo ha liberato dal legame con il Pc o Mac.

Ora si possono scaricare i contenuti direttamente da internet attraverso la connessione WiFi 802.11n. Oltre ai filmati di YouTube o Google Video, si possono vedere podcast e comprare brani musicali da sincronizzare, successivamente, con il computer. La vera novità, però, è la possibilità di comprare film, show televisivi e telefilm. Il servizio attualmente funziona solo negli USA ma Steve Jobs ha promesso lo sbarco durante l'anno anche in altri paesi. I film possono essere acquistati anche a noleggio. I prezzi sono tre: 2,99 $ per i video già in catalogo, 3,99 $ per le ultime uscite e 1 $ in più ai due prezzi se si vuole acquistare in formato HD.

Il prezzo di Apple TV è di 299 € per la versione con un HD da 40 GB e 399 € per l'HD da 160 GB. I prezzi però dovrebbero calare di 60 € nei prossimi giorni come è avvenuto negli USA. Vi ricordo che per utilizzarlo dovrete avere una TV con il supporto dei formati ED o HD.

[via Mela|Blog]

  • shares
  • Mail