Novatel MiFi 2, la chiavetta LTE del futuro al MWC 2013

Novatel MiFi 2 LTE

 

Scordatevi le vecchie chiavette Internet USB che, spesso, tanti problemi di driver danno ai vostri computer, Mac o PC che siano. Il futuro è (già) delle chiavette Wireless che prendono il segnale dai ripetitori degli operatori mobili e creano una rete Wi-Fi a cui collegare i vostri dispositivi: 3, 5, 8 o più ancora, contemporaneamente.

Al Mobile World Congress 2013 di Barcellona vediamo come un ulteriore passo in avanti l’abbia fatto Novatel Wireless che ha creato MiFi 2, l’hotspot del futuro dotato di ampio display TFT a colori da 2,8"di tipo touch screen che fornisce informazioni sulla potenza del segnale, sul numero di dispositivi collegati (se ne possono connettere fino a un massimo di 10 per volta), sulla quantità di dati consumata e molto altro.

L’hotspot è in grado di generare una rete Wi-Fi con standard b/g/n su frequenza di 2,4 GHz, ha dimensioni di 99,5 x 73,1 x 8,8 mm., un peso di 120 grammi e non gli manca l’antenna GPS. Il suo design è molto simile al Magic Trackpad di Apple mentre la sua batteria è in grado di garantire un’autonomia fino a 11 ore di utilizzo, (sono 53 in stand-by) e non manca la connettività con le reti LTE, conosciute anche come 4G, di ultima generazione, assieme a quella GSM tradizionale, anche HSPA.

Grazie al Media Center è possibile condividere, video, musica e foto, utilizzando una scheda di memoria di tipo microSDHC. Al momento MiFi 2, con il nome di MiFi Liberate, è disponibile negli USA con l’operatore mobile AT&T, successivamente lo sarà dal mese di Marzo in Canada, con l’operatore Bell, ma non è detto che non esca dai confini del Nord America e che non possa arrivare anche da noi in Europa, magari quando la LTE sarà maggiormente diffusa.

Via|NovatelWireless

  • shares
  • Mail