Samsung preoccupa Google, il mercato Android sarà frammentato

Google VS Samsung

Il Mobile World Congress 2013 è soltanto uno fra gli eventi che dimostra come Google, Samsung, Apple e chi più ne ha più ne metta stiano facendo di tutto per imporsi in questo 2013 ricco non soltanto di rischi ma anche di tanti treni da prendere al volo; per adesso, comunque, va messo in evidenza che il successo dei coreani sembra non avere rivali, a tal punto che recentemente Mountain View non ha potuto nascondere le sue preoccupazioni: Samsung ha il 40% del mercato mondiale grazie ad Android (che comunque ha ceduto il posto a iOS in quanto a traffico web), sistema operativo nato proprio negli studi di Big G.Per questo motivo, i dirigenti Google hanno messo a punto un bel piano: per evitare che i coreani mettano le mani su una quota sempre più consistente di mercato hanno deciso di portare il loro sistema operativo anche nei dispositivi targati Motorola, in modo tale da poter dare un degno (?) avversario alla compagnia. È un report molto interessante, quello che è stato pubblicato oggi: riportato da Wall Street Journal, sarebbe stato il frutto di grandi discussioni all’interno del team.

Alla fine, comunque, Andy Rubin, uno tra i principali artefici della nascita del Robottino Verde, è riuscito a convincere tutti: Samsung detiene il 40% dell’ecosistema Android; Huawei, secondo in classifica, soltanto il 6,6%; Motorola potrebbe entrare in campo con Motorola X Phone, proprio per combattere Samsung Galaxy S4, anche a fronte del fatto che pure nel mercato dei tablet i coreani sono in netto vantaggio.

Un 2013 ricco di treni da prendere al volo, dicevamo: proprio per questo non mancheranno le sorprese.

  • shares
  • Mail