Asus al Mobile World Congress 2013, un teaser con Cristoforo Colombo punta al FonePad?

Cosa porterà Asus al Mobile World Congress 2013 di Barcellona? Qualcosa di ufficiale arriverà molto presto, forse già dalla giornata di oggi, ma per ora dobbiamo accontentarci di fare qualche ipotesi sugli indizi lasciati nei due teaser pubblicati dalla casa taiwanese. Quello più esplicito dei due ci mostra una versione animata del monumento di Cristoforo Colombo, impegnato in una breve e sopratutto bizzarra conversazione con una pergamena/tablet. Continua dopo la pausa.

La descrizione del video ci dà un indizio piuttosto chiaro: "veniteci a trovare il 25 febbraio, quando Pad e Phone si incontrano". Considerando che PadFone 2 è disponibile da tempo -- ed è decisamente troppo presto per vedere una terza versione -- non rimane che il Fonepad, un tablet che unisce le tipiche funzioni Android a quelle di un telefono oversize, anzi over-oversize visto che siamo parliamo di 7" di diagonale, ben oltre il formato phablet.

Il Fonepad ME317G sarà basato su un'inedita accoppiata formata dal system-on-chip Intel Atom e Android 4.1 Jelly Bean, convertito nel set di istruzioni x86. Le informazioni trapelate per la rete nelle scorse settimane parlano in dettaglio di un Atom Z2420 da 1,2GHz con core Penwell, 1GB di RAM, 8GB di storage (solo?), uno schermo da 1280x800 pixel e chiaramente connettività 3G, oltre che GPS, Wi-Fi e Bluetooth.

Il primo teaser rilasciato da Asus è invece più criptico da decifrare, con gli unici indizi rappresentati dalle frasi "miracolo metallico" e "ultimate craftmanship", traducibile all'incirca come "lavorazione sopraffina". Un nuovo Transformer Infinity Pad? Magari dal formato più piccolo? Qualunque cosa sia lo capiremo nel giro di poche ore.

Via | Asus

  • shares
  • Mail