Babble: La prima "voice machine privacy"

Se lavorate in uno spazio aperto, magari con cinque o dieci colleghi nella stanza, sapete quanto sia importante la privacy e quanto sia allo stesso tempo facile che le vostre conversazioni vengano ascoltate da orecchie indiscrete.

La Sonare Technologies vi viene incontro e al prezzo di $395 propone Babble: La prima "voice machine privacy".
L'utilizzo è semplice: Si collega Babble al telefono e si piazzano i 2 speaker (compresi nel prezzo) da qualche parte intorno alla vostra scrivania.
Mentre stiamo parlando, Babble, riproduce a caso alcune parole da noi pronunciate, "camuffandole" con altri rumori e creando frasi sconnesse.

In questo modo noi non avremo problemi di privacy e gli altri, finalmente, si faranno gli "affari"di qualcun'altro.

[via techiediva]

  • shares
  • Mail