Microsoft assume per Windows Blue, l'update economico di Windows 8 per il 2013

Windows 8Windows Blue è il nome in codice usato da Microsoft per identificare un prossimo aggiornamento a pagamento in arrivo per le versioni attuali di Windows, che inaugurerà un ciclo di update annuali sulla scia di Android e gli OS Apple. A parte il costo ridotto con cui sarà proposto e una data di pubblicazione prevista entro il 2013 fino ad oggi sapevamo ben poco, ma un annuncio di assunzione pubblicato dalla casa di Redmond oggi ci rivela qualcosa in più.

L'annuncio riguarda la ricerca di un ingegnere software da integrare nel Core Experience team per lavorare a un refresh dell'interfaccia grafica. Nel testo leggiamo che "le caratteristiche Core Experience sono il fulcro della nuova Windows UI e rappresentano gran parte di quello che l'utente tocca e vede nell'OS, compreso lo start screen, il ciclo di vita delle applicazioni, il windowing e le personalizzazioni".

Il bello viene però nel paragrafo successivo, dove viene menzionato direttamente Windows Blue e alcuni aspetti che lo caratterizzeranno: "Windows Blue [il riferimento a Blue è stato rimosso poco dopo la pubblicazione] promette di evolversi e migliorare su questi aspetti dell'OS, aumentando la facilità d'uso e la qualità dell'interazione su dispositivi e PC." Blue viene citato anche nell'annuncio per la posizione di senior development lead, legato però questa volta a Windows Phone.

Non è molto, ma si tratta di una delle prime conferme semi-ufficiali che Windows Blue è attualmente in lavorazione e che porterà un refresh della chiacchierata interfaccia grafica a piastrelle introdotta su Windows Phone e poi riproposta su PC e tablet con Windows 8 e Windows RT.

Via | SlashGear

Foto: Flickr

  • shares
  • Mail