Il marchio Sega 'torna' sulla scena, in arrivo una linea di laptop a tiratura limitata

Sega Note PCSega, marchio storico e nome di riferimento insieme a Nintendo del gaming mainstream del passato, torna sulla scena con una linea di laptop a tema arcade, che rievoca il design delle sue macchine da gioco più popolari. Non è il ritorno che molti si sarebbero aspettati, ma dopo i guai economici che hanno messo in ginocchio il marchio a cavallo tra gli ultimi anni dei '90 e il 2001 questo per il momento è il massimo che possiamo aspettarci dall'ex colosso nipponico. Continua dopo la pausa.

La linea porterà il nome di Sega Note PC ed è il frutto di una collaborazione col rivenditore Enterbrain che opera nella penisola giapponese. I modelli saranno quattro, tutti dotati di una cover esterna intercambiabile con altrettante grafiche a tema Mega Drive, Saturn, Dreamcast o semplicemente in "blu Sega".

Non solo non troveremo nessun hardware a marchio Sega all'interno della macchina, ma non ci sarà traccia nemmeno di software o emulatori delle piattaforma storiche, che plausibilmente avrebbero comportato un piccolo inferno di autorizzazioni, licenze e manovre legali.

Al di là del tema grafico l'aspetto sembra quello di un banale laptop da 15,6", lontano dagli standard di sottigliezza e qualità dei materiali tipici della fascia Ultrabook. Ognuno dei modelli sarà offerto esclusivamente sul mercato giapponese in quattro differenti configurazioni, offerte tra 750 e 1500€ (!!). Sulla versione di top gamma troveremo un Core i7 da 2,4GHz, GeForce 650M, 8GB di DDR3 e 120GB di SSD.

Pura e semplice memorabilia insomma, che anche considerando i prezzi proibitivi e poco giustificabili difficilmente risulterà appetibile agli acquirenti alla ricerca di un laptop tradizionale.

Via | The Verge | Enterbrain

  • shares
  • Mail