Apple TV, evento imperdibile a marzo (solo per gli sviluppatori?)

Apple TVApple TV è tornata alla ribalta: Peter Misek, analista della società Jefferies, ha dato a intendere che la Grande Mela – intanto alle prese con le vendite non entusiasmanti di iPhone 5, forse per via delle voci che vogliono l’arrivo di un nuovo smartphone a marzo – sarà impegnatissima il prossimo mese; qualora non dovesse presentare il dispositivo, infatti, riserverà senz’altro un keynote dedicato a tutti gli strumenti che gli sviluppatori potranno utilizzare per creare applicazioni di terze parti.I dettagli forniti da Misek non sono stati pochi: stando a quanto riportato dall’analista, Apple Tv dovrebbe essere lanciata fra settembre e ottobre, a un prezzo che non ha nulla di abbordabile, ovviamente. Certo, se confrontato con quelli che la compagnia pratica per iPhone e iPad, pare ridicolo, ma ha comunque il suo peso: si tratta di 1500 dollari per un televisore le cui dimensioni sono pari a 42-55 pollici.

Finora i rumor sulla nuova Apple TV erano diminuiti parecchio, anche perché i fan avevano ben altro a cui pensare – iPhone 6, per esempio, ma non solo –; recentemente, però, i pettegolezzi sono aumentati a dismisura: si parla di una probabile acquisizione da parte di Apple dell’azienda tedesca Loewe; strategia, questa, che scatena aspettative a non finire.

Steve Jobs era convinto che AppStore avrebbe dovuto adattarsi anche a dispositivi come il televisore; quello che l’azienda dovrebbe fare a marzo potrebbe rappresentare - a meno che non si tratti di una bufala - un ottimo inizio. Cosa vi aspettate dalla Grande Mela?

Via | MacRumors

  • shares
  • Mail