Samsung entra nel mondo dei 30 nanometri

samsung memorie 30nm

Si chiama SaDPT (self-aligned double patterning technology) ed è la nuova tecnologia utilizzata da Samsung per fabbricare memorie NAND a 30 nm, invece degli attuali 45 nm.

Ovviamente il vantaggio principale sta nel fatto che, nello stesso spazio occupato da un chip a 45 nm ora ci starebbero molte più informazioni, oppure, vedendola in un altro modo, si potrebbero fabbricare dispositivi più piccoli a parità di capienza dati.

L'azienda ha intenzione di immettere sul mercato memorie da 32 e 64 Gbit, ma non prima del 2009. Bisogna però vedere cosa accadrà durante tutto il 2008 e le sorprese di certo non mancheranno...

[via xataka]

  • shares
  • Mail