Panasonic Smart VIERA, la “tv intuitiva” presentata a Nizza

Panasonic Viera: nuova gamma 2013 - galleria immagini
Panasonic ha presentato ieri le sue novità per il 2013 nell’ambito delle Smart TV durante un evento tenutosi a Nizza. La casa giapponese ha tolto il velo mostrando agli acquirenti del mercato europeo che cosa aspettarsi dalla nuova collezione denominata Smart VIERA ed accompagnata dallo slogan di “più facile e più personalizzabile”.

La gamma comprende una vasta serie di nuove TV, quasi trenta modelli che hanno in comune alcune funzioni introdotte da Panasonic che puntano a migliorare l’esperienza di utilizzo rendendola più dinamica ed aumentando il grado di personalizzazione possibile.

Al cuore della “user experience” delle smart TV di Panasonic, c’è la piattaforma VIERA Connect 2013, che incorpora una serie di modifiche e funzionalità che potenziano sia le capacità degli utenti di gestire la TV che le possibilità degli sviluppatori nel portare nuovi contenuti.

Le nuove caratteristiche dei televisori, invece, raggruppano principalmente tre funzioni: my Home Screen, Interazione Vocale e VIERA Remote App 2.0 con Swipe and Share 2.0.

La caratteristica my Home Screen - presente nei modelli WT60, DT60, FT60, ET60, E6,ZT60, VT60, GT60 e ST60 – consente di selezionare tra tre diversi layout, TV Home Screen, Lifestyle Screen, Info Screen, che presentano informazioni attinenti al proprio tema. In alternativa ogni utente potrà configurare una propria schermata iniziale, creando un hub che gli permetta di accedere facilmente ai contenuti preferiti che ha selezionato. In aggiunta, la funzione Face Recognition, riconoscerà tramite telecamera incorporata il volto dell’utente, presentando immediatamente la schermata iniziale a questi legata.

La caratteristica di Interazione Vocale si descrive da sola. Panasonic ha implementato la funzione di controllo tramite voce, compatibile con 18 lingue europee, che permetterà di cercare contenuto, indirizzi internet o inviare messaggio per social network. Il mezzo saranno smartphone o tablet compatibili (iOS e Android) oppure il Controller Touch Pad in dotazione coi modelli top di gamma della linea Viera - a WT60, DT60, ZT60 e VT60.

Sarà infine proprio la App VIERA Remote a gestire questo genere di interazione con la TV. Oltre alla possibilità offerta nella forma del comando vocale l’app, disponibile per dispositivi iOS e Android appunto, consentirà di condividere i contenuti tra tablet o smartphone e TV, permettendo di gestire alcune funzioni di impostazione o ricerca della TV o di utilizzare i suddetti dispositivi come un telecomando oltre che un secondo schermo.
Via | Cartella Stampa

  • shares
  • Mail