FuelBand app di Nike+ non arriverà su Android, il focus è su iOS

FuelBand non riceverà un'app per Android equivalente a quella disponibile su iOS. Una cosa che si intuiva da tempo visto che il braccialetto per il tracking marchiato Nike+ è disponibile da ormai un anno, ma che ora diventa tragicamente ufficiale grazie a un tweet avvistato sull'account di Nike Support. "Al momento siamo focalizzati su iOS e web. Non stiamo lavorando ad un'app per Android". Niente di più chiaro insomma. Continua dopo la pausa.

Fuelband app: solo su iOS

E' una pessima notizia per l'oceano di utilizzatori che hanno uno smartphone o un tablet del robottino verde, che saranno costretti a interfacciarsi in modo un po' più scomodo col braccialetto e cioè via PC o Mac, direttamente via USB o Bluetooth, mentre la visualizzazione dei dati passerà via web sul browser con l'account Nike+.

Mossa suicida? No, puro marketing. Il colosso dell'abbigliamento e dell'attrezzatura sportiva dell'Oregon da anni ormai sviluppa i suoi prodotti Nike+ fianco a fianco a quelli di Apple, una vera e propria partnership resa ancora più esplicita dalla presenza del CEO di Apple Tim Cook nel CdA di casa Nike fin dal 2005.

Questo non vuol dire però che Nike stia adottando una politica totalmente anti-Android. Su Google Play troviamo infatti tre apps: Nike+ Running, Nike Training Club e NPT Boom. Non è detto quindi che prima o poi l'app di FuelBand possa approdare anche sul market di Google.

Via | Ubergizmo | Twitter

  • shares
  • Mail