Microsoft Surface Pro, lancio funestato da forniture insufficienti

Il Microsoft Surface RT è stato prodotto in milioni di esemplari, ma in proporzione sono pochi quelli che sono stati effettivamente venduti.

Il Microsoft Surface Pro, ironia della sorte, sembra invece colpito da un destino inverso. Le unità di questo super-ibdrido tra tablet e ultrabook erano troppo poche per tutti i clienti che avrebbero desiderato comprarlo. Microsoft, ma come, mai una giusta?

Complice della debacle delle forniture il rifiuto da parte di Redmond di accettare pre-ordini per il device, una decisione che lascia perplessi - Anche perché le prenotazioni per l’RT ci sono state. Nell'equazione vanno considerati anche i negozi dove il Pro è stato lanciato: non solo i rari punti Microsoft, ma anche Staples e Best Buy, luoghi popolari e facilmente raggiungibili agli americani.

Chi si voleva accaparrare un Surface Pro 128, insomma, ha fatto quasi universalmente un viaggio a vuoto, e in alcune zone la stessa cosa è successa anche per chi idealmente si sarebbe accontentato del forse un po’ troppo “modesto” modello da 64GB. Dal 9 febbraio, giorno del lancio, l’indicazione di “sold out” è comunissima, tanto online che nelle rivendite “brick and mortar”.

Microsoft, dal canto suo, nasconde il disappunto degli utenti sotto ad una cappa di gioia deliziata:

“La risposta dei consumatori al lancio del Surface Pro è stata stupefacente. Stiamo lavorando a stretto contatto con i nostri partner di vendita che si sono ritrovati a corto di unità da 128GB, riempiremo i loro stock il prima possibile”.

Sicuramente la felicità apparente nasconde frustrazione, perché è indubbio che Microsoft avrebbe di gran lunga preferito vantarsi dei numeri reali che di un sold-out inaspettato. La colpa potrebbe essere stata dei rivenditori, che memori del lancio del Surface RT hanno ordinato poche unità. Se anche fosse così - cosa da non escludere - molto probabilmente Microsoft resterà diplomaticamente a bocca tappata e farà da capro espiatorio. Tanto da Redmond tutti si aspettano solo il peggio!

Aggiornamento: mi fanno sapere dalla regia che anche l'RT nei primi giorni è andato esaurito. Complimenti all'organizzazione! Va comunque detto che sembra che in questo caso la percentuale di utenti scontenti è molto, molto superiore.

Via | ZDNet

  • shares
  • Mail