Hitachi promette 4TB nei dischi consumer entro il 2011

hard disk hitachiHitachi ha dichiarato in una conferenza stampa di essere in grado, entro il 2011 (mancano quindi circa 4 anni), di arrivare alla produzione di hard disk molto più performanti degli attuali in termini di storage, pur mantenendo costi non elevatissimi.

Entro tale data l'azienda è certa di riuscire a mettere in vendita supporti da 3.5" con 4TB (quasi 4100GB) di memoria e da 2.5" con 1TB di spazio utile. Le punte di registrazione, per farvi intendere la miniaturizzazione di questi supporti, arriveranno ad essere circa 2000 volte più piccole di un capello umano.
Questo tipo di ragionamento è assolutamente da tenere in considerazione, perché dimostra che per una buona fetta di produttori l'SSD, che altro non sono che i dischi allo stato solido, sono in realtà solo una frangia di evoluzione che non prenderà mai il totale sopravvento sugli hard disk standard.

Molti, parlando di memorie flash, pensano che il passaggio di testimone (con conseguente morte) dei floppy disk a vantaggio dei supporti ottici stia per riaccadere nel connubio disco standard/disco SSD, ma sono proprio le aziende come Hitachi che dimostrano che per un discreto tempo non ci sia concorrenzialità alcuna.

  • shares
  • Mail