Lernstift, una penna che vibra quando si sbaglia a scrivere

Sui computer ci sono molti programmi che mettono in evidenza gli errori o che addirittura li correggono automaticamente. Quindi, per chi usa abitualmente la tastiera, le possibilità di risparmiare brutte figure o di apprendere dai propri sbagli non mancano. Diverso è il caso di chi usa lo strumento di scrittura più classico, ossia la penna. In questo caso, se non c’è un maestro a fare le sottolineature blu e/o rosse, si possono commettere facilmente degli errori, specie se non si ha una padronanza piena della lingua in cui si scrive.

Per sopperire alla mancanza, Lernstift ha sviluppato un gadget che fa svanire in un solo colpo i limiti competitivi delle penne rispetto ai programmi prima accennati. La sua proposta fornisce un aiuto educativo ad alto contenuto di innovazione, che permette di scrivere nel modo più convenzionale, avendo immediata percezione ed evidenza dei propri sbagli. Quando questi vengono commessi, infatti, l’inedita penna inizia a vibrare, segnalando l’accaduto.

Ciò è possibile grazie alla tecnologia più avanzata, che è in grado di riconoscere gli errori grammaticali o i difetti di forma, rivoluzionando così la scrittura classica ed offrendo un aiuto educativo, specie per i giovanissimi nella fase di apprendimento dei segreti della nobile arte. Alla funzione si aggiunge il plus delle interazioni possibili con l’iPad e altri dispositivi dell’era moderna.

In questo concept, sviluppato da una promettente start-up, il divertimento incontra l’apprendimento, senza tralasciare la "sensazione di vita reale", pur artigliando le sue funzionalità nell’universo tecnologico più freddo e astratto. Con questa penna non si può sbagliare, ma neppure barare.

Via | Lernstift.com

  • shares
  • Mail