Video Head semplifica il concetto di action cam e integra la videocamera nel casco

Video HeadNel segmento delle action camera ormai c'è una grande varietà di alternative, con tante forme, caratteristiche, destinazioni d'uso e prezzi differenti. Quasi tutte però hanno un problema comune: avere una scatoletta incollata al casco (sia di fronte, sopra o che di lato) porta ai soliti problemi di peso, spostamento e interferenze visive, per non parlare delle conseguenze disastrose che può portare una caduta. Gli ideatori di Video Head hanno risolto il problema in un modo relativamente semplice: integrando il corpo dell'action cam direttamente nel casco.

Una helmet cam nel senso più stretto del termine, che già dalla forma del casco ci mostra le prime limitazioni d'uso. Un elmetto di questo tipo va bene per sport a bassa velocità senza mezzi a motore, quindi skate, bmx, mountain bike oppure altri sport di montagna come arrampicata, parapendio, bungee jumping o via dicendo. Ottima invece la collocazione dell'ottica, una riproduzione quasi fedele del POV umano.

I prezzi sono anche piuttosto a buon mercato, anche al di sotto di tante soluzioni simili. I modelli sono tre e differiscono per la qualità video. Per la versione base si deve sborsare solo 55$, ma l'output lascia a desiderare. Qualità VGA (640x480) a 30fps è qualcosa che non vediamo più nemmeno sui telefonini più economici.

A metà strada troviamo un modello a 720p (1280x720) a 30fps, una risoluzione adeguata proposta al prezzo interessante di 120$. In alto troviamo infine quello a 1080p e 60fps, numeri tipici da action cam di top gamma, ma qui la cifra sale a 200$. Nessuna differenze sul casco, che mantiene la sua forma basica da "elmetto street" che integra anche un alloggiamento per la batteria ricaricabile.

Il peso? E' un dato cruciale che non è ancora stato reso noto. Per maggiori dettagli su Video Head ci sarà da aspettare fino alla primavera, che corrisponde alla data di commercializzazione come leggiamo sul sito dedicato al prodotto, dove troviamo anche un video che ci dà un'assaggio della qualità del sensore.

Via | Gizmodo

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: