Presentati i nuovi Microsoft Zune e lo store senza DRM

microsoft zune 2Ne hanno già parlato i nostri amici di melablog e ve lo avevamo anticipato qualche giorno fa con una immagine sfuggita: Microsoft ha annunciato la seconda versione dei player Zune.

Sparisce il colore decisamente meno apprezzato, il marrone (che aveva creato ilarità perché permetteva di apostrofare il lettore come "mattone") e sono stati confermati i tagli da 4GB (per 149$/€) e 8GB (per 199$/€) in flash, e 80GB (per 249$/€) come disco standard.
Niente store WiFi, ma via libera all'acquisto di musica senza DRM: a partire dagli inizi di novembre saranno messi in vendita oltre un milione di brani non protetti da lucchetti digitali.

L'arrivo negli store di questo nuovo player è previsto proprio in contemporanea al lancio di questo store musicale, che chiaramente non sarà URGE, visto che l'accordo con MTV è saltato. Chissà come la prenderanno le major uno spostamento di due colossi (Microsoft e Apple) verso l'abbandono delle protezioni.
NB: ho utilizzato la dicitura "$/€" perché in questi casi il cambio è solitamente 1:1.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: