Supercomputer "fatto in casa"

microwulfSpesso capita che una persona spenda una fortuna (di solito oltre i 2000€) per avere il miglior computer e poi il giorno dopo legge che un professore ed un suo studente creano un supercomputer a basso costo e dalle dimensioni molto contenute.

Inoltre uno ci rimane ancora più male quando scopre che il Microwulf (questo il nome del gioiellino) viene descritto come "un pc che è tra meno cari e più piccoli supercomputer al mondo", in grado di processare 26,25 gigaflop e dal costo di appena 2470$ (appena 1810€ al cambio attuale).

Comunque sia, per ora si sa solo che il sistema è composto da quattro schede madri, con processori dual-core, connesse con uno switch Ethernet gigabit. Speriamo che venga presto messo in produzione!

[via engadget]

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: