Il prezzo degli hard disk scende sempre più

hard diskIn controtendenza con ciò che potrebbe fare Samsung (pare un aumento del 20% delle memorie NAND da lei prodotte) o comunque altre aziende nel settore delle memorie flash, una ricerca GfK stravolge completamente la situazione per quanto riguarda i dischi rigidi standard.

Secondo l'azienda di marketing il prezzo per gigabyte di un disco esterno è sceso in un solo anno di circa 1/3 del proprio valore: nella prima metà del 2006 i clienti finali pagavano circa 94€cent per GB, mentre a distanza di un anno il costo è sceso a 63€cent.
Un evidente guadagno sicuramente motivato non solo dall'aumento della capacità (una vera attrattiva), ma anche dall'aumento dei pezzi venduti: la stessa GfK ha sottolineato il fatto che dalle 560,000 unità registrate nel 2005, siamo passati a 1,300,000 unità dell'anno seguente (+176%).

Questo trend può essere visto anche nella grande espansione del mercato dei PC e dei laptop: la previsione per il 2007 è infatti stimata oltre la quota dei 2 milioni di HDD venduti.

[via techdigest]

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: