Brando CD Destryer: come distruggere i CD e DVD (con déjà vu)

brando cd destroyer

C'è chi crea e chi distrugge: qualche giorno fa vi abbiamo dato alcuni consigli su come riparare un cd graffiato partendo da una banana (ecco l'articolo). Era certamente un metodo un po' -per così dire- "euristico", che comunque rimaneva secondo in una improbabile classifica dell'how-to.

Infatti, è ormai storico il metodo del dentifricio, che era stato scritto da noi ormai più di un anno fa. Se da un lato però tutti si ingegnano su come riparare, ci sono un sacco di aziende che fanno l'esatto opposto: quello che vedete in foto è un prodotto marchiato Brando e che si prefigge di mantenere la promessa data con il suo nome, "CD destroyer".

Questo prodotto, ricollegabile per funzionare ad una semplice porta USB, distrugge ogni tipo di dato praticando disegni (anche di una certa bellezza) sulla superficie dei dischi: in circa cinque minuti sarà completamente inutilizzabile. Il prezzo di questo aggeggio è di circa 29$, al cambio attuale poco più di 21€, tuttavia ne ho parlato perché è strano vedere come due case indipendenti si facciano la guerra su prodotti identici. Sto parlando di Elecom e del suo Data Crusher (che trovate in questo vecchio articolo): a vederli l'unica motivazione che evita di dire "hanno copiato" è l'esistenza di una partnership per la vendita in determinate aree del mondo con full-rebranding.

[via mobilewhack]

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: