Lenovo annuncia ThinkPad X131e in versione Chromebook, sarà solo per le scuole

Lenovo ThinkPad X131e Chromebook
E' vero, Chrome OS è un sistema operativo limitato, ma bisogna riconoscere che con un parco applicazioni solo su web (tutte rigorosamente testate e approvate da Google) e un ambiente che si riduce praticamente ad un browser, è veramente difficile se non impossibile "fare danni" su un Chromebook. Questa resistenza agli abusi sul fronte software li rende ottimi per l'uso didattico e l'ha capito anche Lenovo, che ha annunciato l'arrivo imminente di un nuovo ThinkPad marchiato Chromebook. Continua dopo la pausa.

Esattamente come Acer, anche Lenovo ha scelto di riciclare un altro mini-laptop da 11,6" già presente in catalogo. In questo caso è capitato al ThinkPad X131e, con cui ora condivide anche lo stesso identico nome di modello. L'annuncio non scende nei dettagli su cosa ci sia sotto la scocca, ma il generico "processore Intel" menzionato sarà probabilmente un Celeron o un Pentium Dual Core di derivazione Sandy Bridge o magari Ivy Bridge, già visti nei Chromebook di Acer e Samsung (non serve molto di più).

Il lato rugged però non si ferma al software e OS a prova di smanettamenti, ma si manifesta anche sulla scocca con una buona dose di rinforzi. Un abbondante paraurti in gomma sui bordi esterni dello schermo e una cerniera super-resistente dovrebbero bastare a far sopravvivere questo laptop nell'habitat scolastico.

Gli altri dettagli resi noti da Lenovo comprendono i 1366x768 pixel di risoluzione dello schermo e poc'altro, anche se ci aspettiamo un approccio più conservativo rispetto ai Chromebook di Samsung, con un vero e proprio hard disk per il salvataggio dei dati anche fuori dal cloud.

Il prezzo però sarà molto meno appetibile degli altri concorrenti, si parla infatti di 429$. contro i 200-250 delle alternative marchiate Acer e Samsung. Poco male, perchè l'acquisto del Lenovo ThinkPad X131e Chromebook sarà riservato all'acquisto in stock da parte delle istituzioni scolastiche, a partire dal 26 febbraio.

Via | Ars Technica | Lenovo

  • shares
  • Mail