iPhone 5 e iPad mini, risultati mondiali sorprendenti per Apple

Iphone 5 Con iPhone 5 e iPad mini Apple ha fatto centro: secondo un analista di Wall Street, la compagnia registrerà dei numeri da record, nonostante la crisi; a parlare è stato Rob Cihra di Evercore Partners, che ha seguito da vicino le vicende dell’azienda di Cupertino ed è riuscito ad anticipare i dati sui guadagni che questa fornirà a in data 23 gennaio. Una buona notizia per tutti, produttori e consumatori.Non si fa fatica a credere che iPhone 6 sia già in via di sviluppo, considerate le cifre che l’impresa ha fatto registrare: secondo Cihra, Apple avrebbe venduto ben cinquanta milioni di iPhone 5, con una crescita pari al 35% dei risultati ottenuti nel 2011 e un incremento notevole (pari all’86%) rispetto al trimestre precedente (quindi luglio-settembre 2012).

E i dati sono ancor più positivi per gli iPad mini, se considerate che la linea è in continuo sviluppo e rappresenta(va) una scommessa sicuramente più rischiosa rispetto al settore “iPhone”: Cihra ha stimato vendite pari a 24 milioni di tablet nell’ultimo trimestre del 2012, per una crescita pari a un buon 56%; altrettanto soddisfacente, infine, l’incremento dei dati, se confrontati con il terzo trimestre del 2012: si parla di un sorprendente 71%.

Peccato per Mac, che, invece, ha fatto riscontrare un calo di vendite pari al 3% rispetto al 2011, per via delle poche scorte del modello più recente negli store: una piccolissima nota dolente, a fronte di quanto emergerà a fine gennaio.

Fan di Apple, soddisfatti?

Via | Appleinsider

  • shares
  • Mail