Vivere nella città piramidale

Ecco un interessante video scovato su YouTube (della durata di quasi 9 minuti) dove l'architettura, l'ingegneria e la tecnologia più evolute si fondono per dare vita a quella che potrebbe essere una città del futuro.

Non si tratta infatti di un edificio, bensì di una città dentro la città la cui collocazione viene prevista nell'area di Tokyo, la più grande e sovraffollata metropoli al mondo, dove quindi se ne sente più il bisogno.

Con 55 "mini piramidi" (delle dimensioni della grande piramide di Giza) collocate alla base di una enorme struttura tubolare che ospiterebbe al suo interno vari edifici simili a grattacieli, verrebbe costruita con materiali realizzati grazie a nanotecnologie e capaci di resitere a terremoti e tsunami.

Seppur molto futuristica è comunque un'idea interessante, da prendere in considerazione quando ce ne sarà bisogno e soprattutto quando la tecnologia lo permetterà.

[via gizmologia]

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: