Samsung mostrerà due schermi flessibili durante il CES 2013

E' da moltissimi anni che si parla di sviluppare una serie di schermi in grado di essere piegati come un foglio e in grado di occupare pochissimo spazio.

Samsung ha confermato il progetto e mostrerà durante il CES 2013 la tecnologia che ha permesso la costruzione di due schermi in grado di essere adottati sia sugli smartphone da 5,5 pollici che su TV da 55 pollici e aventi come risoluzione 1280 x 720 HD.

Da tempo in rete si rumoreggia di display "arrotorabili" e dell'utilizzo di materiale cento volte più resistente dell'acciaio che prende il nome di grafite.

L'applicazione di una tecnologia simile potrebbe spaziare in ogni ambito, dalla più semplice produzione di cellulari, tablet ed ebook reader di sorta a macchinari sempre più complessi.

Ricordiamo tutti il film Minority Report dove lo speciale schermo veniva arrotolato e aggiornato tramite connessione senza fili, ma raggiungere un livello simile sembra per ora essere ancora un utopia.

Ovviamente siamo davvero curiosi di vedere che tipo di prodotto ha in serbo Samsung e soprattutto venire a conoscenza dei dettagli tecnici, senza contare il prezzo di distribuzione.

Non ci resta che attendere.

  • shares
  • Mail