Google Doodle per il balletto dello Schiaccianoci, 120° anniversario

Lo Schiaccianoci è un popolarissimo balletto di Čajkovskij, tratto da una fiaba intitolata “Lo Schiaccianoci ed il Re dei Topi” di Ernst Theodor Amadeus Hoffman. Il balletto è andato in scena per la prima volta il 18 dicembre 1892, esattamente 120 anni fa - Questa è a ragione per cui Google ha deciso di donarci un Doodle per celebrarlo.

Non so quanti di voi abbiano mai assistito ad una performance o per lo meno ad una delle sue riduzioni o “trasformazioni” cinematografiche, ma lo Schiaccianoci è così famoso che non credo ci siano molte persone al mondo che non siano mai state esposte alla sua suite.

Lo Schiaccianoci non ebbe un successo iniziale travolgente. Mentre le melodie divennero popolari in sede concertistica, ci volle qualche decennio e qualche rielaborazione perché il balletto si diffondesse in Europa. In Italia, Inghilterra e USA si vide per la prima volta solo negli anni ’30 del secolo successivo, per esempio.

L’immensa popolarità di questo balletto è dovuta proprio agli americani, che negli anni ’40 e ’50 crearono alcune coreografie travolgenti, dando il via ad una tradizione che nella mente moderna tende ad associare lo Schiaccianoci al Natale. Va comunque detto che questo non ne viola lo spirito originale, dato che Čajkovskij lo pensò proprio come una fiaba adatta alla stagione delle feste.

Il Doodle di oggi non è animato ma come sempre molto ben illustrato e celebra nello stile dei libri di fiabe la storia dello Schiaccianoci, con tanto di Re dei Topi e decorazioni natalizie. Poco caratteristicamente, al di là della composizione, la scritta Google non è evidente.

  • shares
  • Mail