Gli squali odiano i magneti

Eric Stroud e Michael Herrmann hanno dimostrato in questo video che gli squali odiano i magneti. Grazie a questa semplice scoperta si potranno pensare soluzioni relativamente low-cost per proteggere i bagnanti di certe zone del Pianeta dal pericolo squali. Infatti, qualche mese fa ho toccato con mano un dispositivo in grado di generare un campo elettrico che interagisce negativamente con gli organi sensoriali dell’animale. Questo apparecchio costa ben 596$ (438€), molto di più di una manciata di magneti posizionati magari all’interno della muta.

Visto l’argomento “leggero” di questo post ho pensato di mostrarvi un altro video molto divertente che dimostra scientificamente che vi va piano va sano ma disturba gli altri :-)

[via techdigest | gizmodo]

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: