Acer sfodera un nuovo Chromebook C7, più storage e autonomia per 299$

Chromebook C7L'assenza di un una distribuzione Google Play sul territorio italiano si fa sentire sopratutto per i Nexus 4 e Nexus 10, ma oltre a questi due dispositivi Android puramente mainstream c'è chi soffre anche per l'assenza di un canale di vendita ufficiale per i Chromebook C7 di Acer, venduti all'estero al prezzo ridicolo di 199$. Continua dopo la pausa.

Considerato il prezzo di listino, è normale che a questi mini-laptop costruiti intorno al Chrome OS manchi qualcosa. Non era tanto la potenza, tenuta su livelli più che accettabili dal Celeron di derivazione Sandy Bridge, e nemmeno lo storage, ma piuttosto la modesta autonomia di 3,5 ore offerta da una batteria da solo 3 celle.

Un problema non da poco sopratutto per chi utilizza gli ultra-portatili in mobilità, su cui Acer ora si prepara a mettere una pezza offrendo una seconda variante leggermente più pompata. Il nuovo modello si chiama C710-2605 e si differenzia da quella precedente per una batteria a 6 celle da 6 ore d'autonomia dichiarata (alleluja), e qualche leggera miglioria sul comparto hardware, che ora offre 4GB di DDR3 (prima erano 2GB) e un hard disk meccanico da 500GB (contro 320GB).

Tutto qui? Sì, e per 299$ non è molto. Anzi è pochissimo. Per un prezzo del genere sarebbe stato lecito aspettarsi almeno un piccolo upgrade sulla CPU (il Celeron 847 va più degli Atom, ma ha pur sempre 1,1GHz di frequenza) e almeno connettività 3G, che su un computer che fa dei servizi cloud computing la sua raison d'être sarebbe tornato di immensa utilità. Peccato.

Via | SlashGear

  • shares
  • Mail