Razer Project Fiona, ecco le specifiche del tablet-console decise dai gamers

Razer Project FionaProject Fiona è un progetto di Razer ancora in uno stato embrionale: un PC per i gamers racchiuso nel formato tablet, dotato di controller rimovibili e un hardware sufficiente per far girare anche i titoli più moderni. Esattamente come promesso, superati i 10 mila likes su Facebook l'azienda è partita con lo sviluppo vero e proprio, influenzato però dalle richieste della comunità che coi suoi feedback ha dato forma alle specifiche tecniche del tablet. Continua dopo la pausa.

Questi dettagli sono stati pubblicati in queste ore in un post sulla pagina Facebook di Razer, che parla di un processore Intel Core i5 o i7, una GPU dedicata di fascia media capace di supportare "giochi PC hardcore a settaggi medi", peso e spessore non superiori a due volte quelli dell'iPad di Apple. controller sganciabili per dare più versatilità per un normale uso tablet e infine il prezzo, che sarà compreso in una fascia tra 1300 e 1500$.

Non è la prima volta che Razer si addentra in progetti sperimentali innovativi. Basta pensare al Blade, l'hyper-notebook per il gaming dotato di un controller a metà tra un touchpad e uno schermo touchscreen, condito da bottoncini che integrano dei mini-display dinamici.

Sì insomma, non c'è dubbio che Razer abbia le risorse per mandare in porto questo Project Fiona, ma continuiamo ad essere un po' scettici sulla natura del progetto. Il panorama di giochi del mondo PC è ben diverso da quello console e una delle differenze chiave sta proprio nel tipo di input che si appoggia quasi sempre su mouse, tastiera o entrambi, come per gli sparatutto in soggettiva. Per non parlare del prezzo prefissato oppure ancora dell'ergonomia, visto che parliamo di almeno 1Kg di tablet. Vedremo.

Via | Razer (Facebook)

  • shares
  • Mail