Energia pulita



Per far fronte all’impegno di ridurre le emissioni di CO2 si stanno studiando in tutto il mondo sistemi in grado di produrre energia elettrica, utilizzando fonti rinnovabili come sole, vento e mare.

Nella foto sopra è visibile il primo prototipo prodotto dalla Arizona State University che sfrutta le turbolenze create dal passaggio dei veicoli nelle autostrade. Si stima che l’energia prodotta mediamente da ciascuna turbina in un anno si aggiri attorno ai 9,6KWh.

Un altro sistema interessante -visibile dopo il salto- è il WaveRoller, un dispositivo da collocare sul fondale marino che sfrutta il moto ondoso. In particolare, le oscillazioni a cui è soggetto muovono un pistone che, tramite un sistema idraulico, le converte in energia elettrica.


Infine, un uso saggio dei pannelli solari. Questo sistema è ancora poco diffuso anche a causa dei grandi spazi che bisogna occupare per le installazioni, a meno che non si studino soluzioni alternative come questa o la “Torre solare”.


  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: