Lenovo IdeaPad 11, arrivano i primi unboxing

Lenovo IdeaPad Yoga 11 unboxingTra tutti i trasformabili con Windows 8 o RT, la trovata di Lenovo per i suoi IdeaPad Yoga 11 e 13 è quella più semplice. Nessuna tastiera-dock rimovibile, smart cover, complessi sistemi di slitte o schermi flippabili su cerniere rotanti à là Dell XPS 10: nei nuovi Yoga la forma è quella del buon vecchio laptop, con la sola differenza che le cerniere vanno ben oltre i tipici 150-160° di angolo, passando con destrezza l'angolo retto fino a compiere un giro completo di 360°. Continua dopo la pausa.

Girato lo schermo, il laptop diventa di fatto un tablet. Ok, c'è una tastiera esposta, ma trackpad e tasti vengono messi in hold. Non è la soluzione più ingegnosa, ma è la più economica da mettere in pratica. Basta veramente poco: schermo touch e una cerniere ad hoc e gli ultra-portatili (ma anche non) diventano infinitamente più versatili.

Sarà pure una soluzione meccanicamente semplice, però per qualche ragione i prezzi sono tutto tranne che accessibili. Lo Yoga 11 con Windows RT e SoC Nvidia Tegra 3, 2GB di RAM e 64GB di storage su eMMC viene venduto a 799€, un prezzo di norma riservato a Ultrabook o potenti notebook con Core i7 e GPU dedicata.

Per questo motivo -- almeno io -- mi limiterò a osservarlo da lontano, oppure tramite i primi video di unboxing apparsi per la rete (il primo è in inglese, il secondo in tedesco), che oltre alla consueta operazione di spacchettamento ci danno una buona idea del funzionamento della cerniera a 360°, della qualità costruttiva, porte e una vista a tutto tondo del trasformabile.

Via | Notebook Italia

  • shares
  • Mail