Anche Valve produrrà una Steam Box, nel 2013 attaccherà il mercato console

Steam Big PictureGabe Newell, boss di Valve, Steam e ideatore di Half-Life, si prepara ad attaccare il mercato console e pare che la cosa succederà già a partire dal 2013. La modalità Big Picture, la beta di Steam per Linux e poi ancora lo sviluppo di un controller in stile Xbox erano tutti importanti indizi che puntavano nella direzione di un ibrido PC-console da salotto dedicato completamente alla piattaforma Steam. Ma le ipotesi ora diventano conferme, grazie a nuove dichiarazioni di Newell apparse in queste ore sulla rete. Continua dopo la pausa.

"Credo che in generale la maggior parte dei consumatori e la maggior parte degli sviluppatori vedranno che il PC è il miglior ambiente possibile per loro -- ha dichiarato Newell a Kotaku, in una breve intervista durante i VGA 2012 -- Quel che vogliamo fare è unire gli ambienti. Valve lo farà, ma penso che anche altra gente lo farà. Certamente il nostro hardware sarà molto controllato. Chi volesse più flessibilità potrà sempre comprare un normale PC."

Non solo Steam Box certificate per i produttori dunque, ma un vero e proprio hardware marchiato Valve/Steam da integrare nel salotto, pronto all'uso e poco differente dai prodotti di Sony e Microsoft. L'ambiente del sistema operativo rimane comunque ancora un mistero, ma lo sviluppo della versione Linux per Steam indica che c'è volontà di proseguire verso una strada differente e sopratutto più indipendente e slegata da Microsoft, che con Windows 8 ha dato una sterzata verso un market di giochi e applicazioni chiuso e che potrebbe seriamente mettere in pericolo il destino di Steam.

"[Il nostro hardware sarà] per la gente che volesse una soluzione più immediata -- continua Newell -- perché è questo che la gente vuole nel proprio salotto. La cosa bella di un PC è che un sacco di gente diversa può provarci soluzioni diverse, e la gente può trovare quella che ritiene più ideale per le proprie esigenze".

Via | Kotaku

  • shares
  • Mail