Amazon Kindle Fire, migliorato il supporto per voce e tocco per gli ipovedenti

Kindle Fire HD 8,9"

Buone notizie per chi ha scelto di mettere sotto l’albero un Amazon Kindle Fire ed ha delle necessità particolari, dato che è stato migliorato di parecchio l’accesso facilitato con controllo vocale e tocco.

Le due nuove feature hanno dei nomi abbastanza indicativi: Voice Guide e Explore By Touch. Gli utenti con problemi di vista e difficoltà di apprendimento potranno godere di un supporto mirato.

Amazon ha fatto affidamento all’azienda specializzata Ivona per migliorare il supporto ai suoi dispositivi text to speech. Un utente potrà godere di una guida che reciterà ad alta voce quale elemento dell’interfaccia è stato selezionato, come il titolo di un filmato, e se esso è stato chiuso o aperto.

Ancora più impressionante è il sistema Explore by Touch. L’utente con problemi di vista potrà sfiorare gli elementi presenti sul touchscreen e gli verranno specificati ad alta voce. In questo caso un tocco non aprirà un elemento, ne sarà necessario un secondo per avviare o entrare nell’app in questione.

Non ci sono molti altri produttori di tablet che hanno dato tanto interesse a chi è meno fortunato ed incapace di usare un’interfaccia touch come tutti gli altri. In effetti esiste una miriade di app per varie piattaforme, ma sono di terze parti e vanno cercate e scaricate. Il Kindle Fire, a quanto ne so, è il primo tablet ad avere queste funzioni disponibili di default. Normalmente ci si limita ad alcune feature di accesso facilitato molto basico, simile a quanto si trova su tutti i sistemi operativi odierni. Mi fanno notare: anche l'iPad ha delle buone funzioni integrate, oltre alle succitate app di terze parti.

Le funzioni erano già attive sul Kindle Fire HD 8.9” e saranno attivate presto sul fratellino da 7”.

Via | ZDNet

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: