Garmin Foretrex 301, un comodo navigatore GPS da polso

Il Garmin Foretrex 301 è un navigatore GPS da polso, che accompagna in modo semplice e intuitivo nelle attività all’aria aperta, consegnando la tranquillità dell’ausilio di un dispositivo che aiuta a recuperare la via di casa nelle escursioni dove il rischio di perdersi non è molto remoto.

Questo “aggeggio” tiene traccia del percorso compiuto, che può essere effettuato a ritroso, per tornare al punto di partenza, attivando la funzione TracBack. Volendo si possono custodire in memoria fino a 500 waypoint, impostando uno specifico itinerario per il ritorno verso ogni possibile riferimento, come il parcheggio dove si è lasciata l’auto, il proprio ostello, il campeggio dove si staziona ed altro ancora.

Si possono creare e memorizzare anche dei percorsi per raggiungere una precisa meta. Chiara, quindi, la sua utilità, nelle diverse condizioni operative, con il vantaggio di avere sempre le mani libere. In relazione al potenziale impiego, il Foretrex 301 è robusto e resistente all’acqua, perché nelle escursioni più difficili la sua affidabilità non deve tradire. Questo modello, dotato di interfaccia USB, promette un’autonomia fino a 18 ore. Per godere più a lungo del suo supporto si possono portare delle batterie di riserva. Il prezzo è pari a 149 euro.

Aspetto e prestazioni

Dimensioni unità, L x A x P: 7,5 x 4,3 x 2,3 cm (2,9 x 1,7 x 0,9 poll.)
Dimensioni di visualizzazione, L x A: 3,6 x 2,3 cm (1,4 x 0,9 poll.)
Risoluzione dello schermo, L x A: 100 x 64 pixel
Tipo di schermo: LCD bianco e nero
Peso: 87,3 g (3,1 once) con batterie
Batteria: 2 batterie tipo AAA (non incluse)
Durata della batteria: 18 ore
Impermeabile: sì (IPX7)
Galleggianti: no
Ricevitore ad alta sensibilità: sì
Interfaccia: USB

Via | Garmin.com

  • shares
  • Mail