Lenovo ThinkPad X1 Carbon Touch, l'ultrabook ripensato per Windows 8

Lenovo ha deciso per un rapido ed efficace restyling del suo ultrabook top di gamma, il potente ed elegante ThinkPad X1 Carbon, che abbiamo già visto quest’estate. Siamo nell’era di Windows 8, quindi basta aggiungere una semplice componente (ed una parolina al nome) per essere già pronti a partire: ecco ThinkPad X1 Carbon Touch!

Touchscreen a parte, Lenovo non sembra aver fatto nessun particolare sforzo per migliorare una macchina che a distanza di pochi mesi dal lancio è già “a posto” con le sue specifiche. Non abbiamo nessun dato nuovo su cui lavorare, anche perché l’azienda ha scelto di pubblicizzare questa novità tramite una piccola pagina promozionale - Niente cartelle stampa, per ora.

L’apparecchio è un 14” 1600x900 pixel antiriflesso ad alta luminosità (300 nit). Come fa notare The Verge, le speranze erano per uno schermo Full HD, anche perché Lenovo aveva parlato di “HD+”. Purtroppo con tale definizione il marchio di solito si riferisce all’hardware già esistente sul precedente modello.

Il fusto in fibre di carbonio consente al display di distendersi completamente ed è leggero e piacevole al tocco. Il processore è un Ivy Bridge, ovviamente. Gli ingombri sono ridottissimi: uno spessore di soli 18mm, con un peso di 1,3kg - ben al di sotto delle specifiche di “Ultrabook” definite da Intel.

Il touchscreen era quello che mancava a questa compattissima macchina per essere davvero in grado di adattarsi Windows 8. Unico problema, adesso, è il progetto di questo portatile: per permettersi uno schermo touch, un laptop deve essere disegnato in modo tale da non “ribaltarsi” alla minima pressione delle nostre dita. Sarà così anche per il Carbon Touch?

Galleria Lenovo ThinkPad X1 Carbon
Galleria Lenovo ThinkPad X1 Carbon
Galleria Lenovo ThinkPad X1 Carbon
Galleria Lenovo ThinkPad X1 Carbon
Galleria Lenovo ThinkPad X1 Carbon

Via | Lenovo USA | The Verge

  • shares
  • Mail