Drobo 5N, una nuova soluzione per il backup con connettività Ethernet

Il nuovo Drobo 5N è l’ultimo proposto dalla casa, ed ora si doterà di connettività ethernet, aggiornando i prodotti precedenti senza rivoluzionare la lineup, in cui va a sostituire il precedente Drobo FS.

Abbiamo già nominato in passato le soluzioni per il backup Drobo, lodandone l’alta qualità ed inorridendo di fronte al prezzo non proprio popolare. Prodotti premium, che cercano di venire incontro a tutte le richieste dei clienti più esigenti.

Il Drobo 5N si affianca ai vicinissimi Drobo 5D e Drobo Mini ha una serie di capacità interessanti, come quella di gestire per bene le SSD e la Drobo Accelerator Bay. Quest’ultimo ritrovato è un alloggio extra posizionato sulla base del Drobo 5N e degli altri due modelli, dove è possibile inserire un piccolo SSD mSATA.

In questa maniera si potrà riempire il Drobo di HDD “regolari” ad alta capacità ed approfittare della velocità di trasferimento rompicollo della SSD, che sarà un vero e proprio “comitato di accoglienza” per i nostri dati durante il trasbordo.

Al contrario degli altri due prodotto, il Drobo 5N usa una porta ethernet e non Thunderbolt o USB. In poche parole, si tratta di un apparecchio da mettere in rete per fare da vero e proprio perno della propria strategia di backup.

Purtroppo non ci sono ancora molti dati sulla data di lancio del Drobo 5N, anche se è piuttosto ovvio che se a questo punto siete a cacca di una soluzione di backup di alta qualità non è il caso di comprare nulla di nuovo nel 2012. Qualche settimana e Drobo 5N sarà tra di noi - sempre che ve lo possiate permettere, certo, dato che il suo “cugino” 5D costa $859.

Via | Slashgear

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: