Windows Phone 8, pronto il prototipo del primo virus

Brutte notizie per quanto riguarda i futuri possessori di Windows Phone 8. Pare che un giovane “ethical hacker" chiamato Shantanu Gawde abbia sviluppato il primo malware per il nuovo sistema operativo mobile di casa Microsoft.

Effettivamente sono parecchi i siti di sicurezza informatica che riportano l'allarmante notizia. Pare che il malefico programma possa rubare i contatti e dati privati ​​degli utenti, scaricare immagini e ottenere l'accesso ai messaggi di testo. Ulteriori dettagli saranno rivelati durante la conferenza di Novembre, localizzata a Nuova Delhi.

Gli utenti più attenti ricorderanno perfettamente il nome di Shantanu Gawde, il quale ha fatto parlare di se' per un vero e proprio primato in campo informatico. Il presunto hacker è stato il più giovane a possedere la certificazione Microsoft Certified Application Developer, raggiunta alla tenera età 16 anni.

In precedenza Microsoft ha affermato che Windows Phone 8 è un sistema più sicuro del predecessore. Grazie alla crittografia a 128 bit. Potenzialmente si potrebbe trovare un backdoor sfruttando il file XAP tramite la scheda microSD, per moltissimi dispositivi Windows Phone 8 non hanno alcun bisogno di utilizzarla. Si ipotizza quindi che il virus possa penetrare nei cellulari e tablet tramite lo Store di Microsoft ma siamo sicuri che Microsoft abbia già vagliato le varie possibilità

Non ci resta che attendere che Shantanu Gawde faccia la sua mossa.

  • shares
  • Mail