CeBIT 2007: One Laptop per Child




La Red Hat ha ufficialmente presentato al CeBIT 2007 l’ormai famoso “One Laptop per Child”, un computer portatile progettato e costruito per funzionare nei cosiddetti Paesi del terzo mondo. I punti di forza di questo pc sono: l’antenna Wi-Fi, la manovella per ricaricare la batteria e la memoria flash per salvare i file. Tutto ciò in soli 100$, anche se non è stato ancora chiarito del tutto se potrà essere venduto -magari ad un prezzo maggiorato- nel resto del mondo. A mio avviso questo potrebbe essere un buon modo per recuperare i costi di produzione con la prospettiva di abbassare ulteriormente il prezzo per chi ne ha veramente bisogno.

[foto repubblica]

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: