Memoria SSD da 128GB

Questo fine settimana per me è stato molto proficuo sotto il punto di vista tecnologico perché -grazie ad un amico- ho potuto testare l’ormai famosa e attesa memoria SSD da 2,5” con ben 128GB di spazio. L’azienda, trattandosi ancora di un prototipo, mi ha chiesto di rimanere anonima (la foto che vedete qui a lato non è direttamente connessa al post) e di non diffondere altre informazioni se non i dati sulla velocità -quasi sorprendente- con cui lavora.
La memoria di tipo NAND impiega circa 110µs per accedere ad un file, ovvero 100 volte meno degli attuali hard disk; questo si fa molto sentire soprattutto all’avvio del sistema operativo, quando si visualizzano molte foto o si aprono programmi molto pesanti. Inoltre, i consumi sono a conti fatti dimezzati, con buona pace per la batteria dei computer portatili.

Infine, per mettervi un po’ il cuore in pace, vi informo che se dovesse essere venduta ora la memoria avrebbe un prezzo sicuramente superiore ai 2000€. Non ci resta quindi che sperare in una prossima diffusione a livello mondiale per abbatterne i costi.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: