HTC non aggiornerà a Jelly Bean con RAM pari o inferiore a 512 MB

HTC è pronta a non aggiornare nessun terminale con RAM pari o inferiore a 512 MB ad Android 4.1.1 Jelly Bean. Questa è la particolare notizia che ho potuto apprendere di recente da Android Headlines.  Alcuni terminali usciti di recente, come ad esempio HTC One V e il Desire C non verranno aggiornati a Jelly Bean.

La motivazione ufficiale pare quella che 512 MB di RAM non sono sufficienti per eseguire al meglio Jelly Bean. Parecchio strano, dato che Nexus S con 512 MB esegue Jelly Bean alla perfezione. La politica di HTC sembra alquanto improduttiva, visti anche gli ultimi risultati fiscali non proprio incoraggianti. Alcuni utenti, in linea generale, saranno contenti anche solo perché è stata data loro una speranza di vedere aggiornato il proprio "vecchio terminale".

A mio parere non proprio una buona mossa quella di HTC, che continua a valorizzare e aggiornare solamente gli smartphone "top" tralasciando i modelli di fascia medio/bassa. La stessa politica applicata da Samsung, che però ha profitti da record. Potrà HTC, imparare dall'azienda Coreana e rialzare finalmente la testa?

 

Via | Android Headlines

  • shares
  • Mail