Microsoft Xbox Surface 7", Microsoft nel mondo del gaming mobile

Surface per Windows RT

È ormai praticamente certo che Microsoft sia pienamente intenzionata a mettere sul mercato una console portatile chiamata Xbox Surface, praticamente un tablet 7" basato (a grandi linee) sul suo prodotto mobile ARM e su Windows 8/RT.

Microsoft ha affrontato con coraggio il mondo della produzione industriale in passato, quando entrò nel mercato del gaming con la sua Xbox. Ci vollero anni di calci nel sedere, problemi e fallimenti per imporsi, ma in quel caso la vittoria è stata una di quelle che hanno fatto la storia dell’elettronica consumer.

Con i suoi Surface Microsoft sfida gli iPad di Apple a livello hardware E software, entrando in conflitto con i precedenti alleati OEM e presentando un prodotto innovativo, forse addirittura troppo in anticipo sulla tecnologia oggi disponibile. Ma non rinuncia a pensare ad un grande futuro, ed ha già in mente un “cugino”. Si tratterà di un tablet 7” con processore ARM e RAM ultra-veloce, pensato apposta per il gaming.

Ci sono piani per alterare il progetto in modo da renderlo capace di accettare un processore Intel, probabilmente della serie Atom - stiamo quindi parlando di un apparecchio indipendente dalle architetture hardware.

La versione di Windows sarà imparentata strettamente con le attuali e con Windows Phone 8, ma sarà ovviamente modificata per convivere al meglio con le esigenze da gamer di questa nuova piattaforma. Al momento l’Xbox Surface sta venendo testata in gran segreto negli stabilimenti che Microsoft ha assegnato alla divisione Xbox, al punto che ci si aspetta di vederla uscire anche prima dell’attesa 720.

Tutto quello che avete letto, comunque, potrebbe essere soggetto a cambiamenti se Microsoft decdesse di cambiare il progetto e passare da un tablet gamer ad uno generalista da 7", tanto per aggredire un mercato in cui prosperano relativamente bene Google Nexus 7, Kindle Fire e ovviamente iPad Mini.

Via | The Verge

  • shares
  • Mail