L'app Bamboo Paper di Wacom ora anche su Android

Da qualche anno Wacom, famosissima per le sue tavolette per il disegno digitale, ha inaugurato una linea più sbarazzina chiamata Bamboo, che ha anche dato il via alla creazione di un’app per la scrittura manuale per iOS, Bamboo Paper. Ora questo software sbarca su Android ed anche se all’inizio sarà disponibile per pochi apparecchi presto si diffonderà in modo più capillare sulla piattaforma.

Siccome stiamo parlando di scrittura manuale su tablet, i più smaliziati avranno ben inteso che il bersaglio commerciale ideale per Bamboo Paper è il Samsung Galaxy Note ed il fratello più giovane Galaxy Note II.

Questi due apparecchi hanno riscosso un successo inaspettato e sono davvero perfetti per prendere rapide note o lasciare libera la fantasia. Anche il “cugino” Galaxy S III è comunque compatibile, ed il suo grosso schermo non rende certo problematico scrivere qualche notarella.

Bamboo Paper funziona come un semplice blocco note ed è capace di funzionare con qualsiasi penna, pennino o stylus - Wacom stessa ne produce una gamma universale chiamata Bamboo Stylus. Considerato che i Galaxy Note sono già dotati del proprio pennino non è un problema.

Nonostante quello che dice Wacom, non credo che sia davvero possibile avere la stessa sensazione che si avrebbe con carta e penna, ma questa interfaccia è davvero comoda per prendere appunti e scarabocchiare, senza il rischio di perdere le nostre opere d’arte su qualche foglietto volante. La funzione di ricerca delle pagine è molto semplice, più o meno comparabile allo sfogliare un block notes. Se fosse possibile creare dei taccuini diversi per dividere (per esempio) gli appunti universitari dagli schizzi artistici sarebbe anche meglio.

L’applicazione è gratuita e “pesa” circa 18MB. Purtroppo non mancano i bug, anche perché si tratta di un software piuttosto recente, che deve ancora essere adattato bene alle varie piattaforme. Speriamo inizi a diffondersi capillarmente, specie sui tablet dove sarà davvero utile.

Via | Cartella Stampa

  • shares
  • Mail