iPad mini vs Ipad 3 vs Nexus 7: nuovo drop test e immersione in acqua

Dopo l'inutile drop test di Android Authority, ora anche Square Trade si cimenta questa volta in un triplice test di distruzione che coinvolge l'iPad mini, il "vecchio" iPad di terza generazione e il Nexus 7 realizzato da Asus per Google. Questa volta il test è stato eseguito con un minimo di criterio, visto che è stata creata una piccola struttura con la funzione di uniformare la modalità e la zona d'impatto per tutti e tre i candidati.

Il risultato è sicuramente più attendibile di un lancio casuale, ma siamo ancora lontani da quello che potrebbe essere definito un test scientifico di robustezza, che per forza di cosa non può essere condotto su un singolo campione di tablet. Continua dopo la pausa.

L'aspetto più interessante del video non è tanto il test di caduta, ma quello d'immersione in una bacinella d'acqua. Tutti e tre i tablet sono stati gettati ed immersi per dieci secondi e i risultati sembrano (sottolineamo, sembrano) meno disastrosi del previsto.

I due iPad non hanno battuto ciglio, mostrando un po' di lag e un bottone home annacquato e meno reattivo. A differenza degli altri il Nexus 7 si è resettato, ma per qualche oscura ragione non viene dato il tempo per il reboot completo e un test della funzionalità. Sarà sopravvissuto all'immersione? Non si sa, ma di sicuro non è sopravvissuto al drop test.

Via | Androidiani | Phandroid

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: