Anonymous pianifica un attacco a Zynga?

Durante lo scorso fine settimana è apparso in rete un video in cui un ipotetico membro del gruppo Anonymous ha dichiarato che il prossimo bersaglio degli attacchi informatici sarà la società Zynga.

Purtroppo il filmato è stato rimosso da Youtube etichettato dal portale come "pericoloso", ma l'oratore afferma di essere in possesso di documenti proprio di Zynga in cui vengono riportati i piani di licenziamento di circa mille persone.

Ma non solo, gli stessi documenti descrivono come la società resa famosa dai giochi su Facebook sia intenzionata ad abbracciare la politica del gioco d'azzardo in rete.

Come dicevamo poco sopra, il video è stato cancellato da YouTube e non è apparso sul canale ufficiale di Anonymous, senza peraltro apparire nei canali di comunicazione regolari. La natura anarchica del gruppo rende però difficoltoso capire se ci troviamo di fronte a una minaccia reale o meno.

Anonymous torna a dichiarare un nuovo "colpo", dopo essere penetrati nel sistema della Polizia di Stato nel nostro Bel Paese e aver mostrato una serie di documenti bollati Top Secret.

Rimaniamo quindi in attesa di nuove comunicazioni, da parte di entrambe le parti.

 

 

  • shares
  • Mail