Windows Vista, anteprima al MediaWorld




Come molti di voi oggi mi sono recato al MediaWorld per testare l’ultima fatica della Microsoft: Windows Vista.
Il notebook dell’Acer serie 9800 sul quale si poteva testare il sistema operativo faceva quasi impressione e più che di portatile si dovrebbe parlare di "portabile". Le caratteristiche erano: display da 20”, processore Intel Centrino Duo, scheda grafica NVIDIA GeForce Go 7600 con 256MB di VRAM, disco da 120 GB, 2GB di RAM e peso di 7.8Kg.

Il primo impatto è molto piacevole: la grafica è curata e scorrevole e le finestre semitrasparenti, assieme alla possibilità di poterle visualizzare contemporaneamente tramite la funzione preposta, donano al software un approccio “user friendly”.

Gli utenti, veri protagonisti, sicuramente apprezzeranno i software per la gestione degli archivi fotografici e i gadgets, piccole applicazioni inserite in una barra laterale che potrebbe però “soffocare” i monitor di dimensioni ridotte.

Insomma, il mio giudizio è abbastanza positivo anche se non sarà un sistema per tutti perché oltre ad un costo superiore ai 300€ (299€ solo per la versione base) richiede requisiti di sistema che gran parte dei computer non possiedono.

P.s.: al centro commerciale avrei voluto scattare qualche foto allo stand dedicato a Vista e a un espositore hi-tech dotato di monitor LCD per provare le funzionalità degli iPod, peccato solo che i non tanto amici del MediaWorld mi abbiano negato il permesso di fotografarlo per potervi documentare tutto.

  • shares
  • Mail
24 commenti Aggiorna
Ordina: