Lego Great Ball Contraption, la più grande macchina fatta completamente di Lego

Gli immortali mattoncini Lego hanno allietato per ore i pomeriggi di milioni di persone, in grado di creare modelli e costruzioni fuoriuscite direttamente dalla propria cavalcante fantasia.

Immaginazione che non è certo mancata al giapponese Akyuky, il quale ha utilizzato due anni della propria vita per assemblare il Lego Great Ball Contraption, un gigantesco percorso della lunghezza di oltre trenta metri, in grado di trasportare una serie di palline.

Un lavoro che impegnato Akyuky per oltre 600 ore.

<iframe width="586" height="330" src="https://www.youtube.com/embed/sUtS52lqL5w" frameborder="0" allowfullscreen></iframe>

Il risultato è qualcosa di indescrivibile, per fortuna mostrato in un video della durata di circa sette minuti. Akyuky ha dato vita con le sue mani a diciassette moduli trasportatori, in grado di interagire perfettamente l'uno con l'altro e ideando un sistema di trasporto davvero unico.

Il video mostra come ogni minimo dettaglio sia stato accuratamente pensato, dal più semplice incastro alla più complicata temporizzazione dei vari elementi, i quali devono assolutamente muoversi in maniera perfetta per funzionare al meglio.

La fantasia inoltre è senza dubbio il vero leit motiv dell'intera struttura, dato che ogni modulo possiede un design innato. Lanci al canestro, piste degne di un ottovolante, carrelli e molto altro sono solamente alcuni degli elementi utilizzati per l'occasione.

Godetevi quindi il video, davvero qualcosa di imperdibile.

 

  • shares
  • Mail