Pulisci orecchio trash: come pulirli con "stile"

ear scratcher

I giapponesi riescono sempre a stupirmi in modo negativo.

Esistono tutta una serie di gestualità che normalmente si tengono per la propria intimità, ma che inesorabilmente si iniziano a condividere quando la mente vola altrove: provate a dare un occhio -fermi ad un semaforo- al vostro vicino in attesa!

I casi sono due: o sta dando ampio "respiro" alle proprie narici, oppure si sta aiutando a "sentire" meglio i suoni del mondo.

Fatto sta che questo popolo hi-tech ha riscoperto questo tipo di mezzi di auto-cleaning, producendo un pulitore automatico di orecchie da infilare sul proprio indice. L'immagine qui sopra non potrebbe essere esaustiva, ma date un occhio a quella nella continuazione e i vostri (eventuali) dubbi sul suo funzionamento saranno immediatamente fugati.

ear scratcher

[maggiori info via textually]

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: